SHARE

Senigallia- Foil Academy FIV powered by Luna Rossa”, il programma di sviluppo della vela foil, nato con l’obiettivo della promozione e crescita tecnica giovanile in collaborazione con la Federazione Italiana Vela, ha già concluso con successo le prime due tappe a Viareggio e Senigallia. Numerose le soste previste in tutta Italia nei prossimi mesi per dare ai giovani velisti di talento la possibilità di “volare” sui foil e provare a diventare i campioni di domani.

I primi due eventi hanno visto la partecipazione complessiva di oltre 60 ragazzi nelle classi Waszp, Skeeta e iQFOiL. Una parte propedeutica a terra, dove è stata spiegata la teoria del funzionamento delle imbarcazioni foil, e una pratica in acqua, per provare a far volare le imbarcazioni, hanno caratterizzato le giornate dei ragazzi che, anche attraverso le lezioni e i consigli d’eccezione di un velista di Luna Rossa, hanno colto occasione per accrescere le loro competenze tecniche e atletiche.

La tappa di Senigallia ha visto infatti la partecipazione dell’ingegnere nautico e velista Enrico Voltolini, vincitore di un Campionato Europeo e 2 titoli italiani, grinder e trimmer dell’equipaggio tricolore di Luna Rossa, che ha interagito con i ragazzi raccontando il suo percorso nel mondo della vela per poi seguirli in mare. L’esperienza della Coppa America, le analogie con una campagna olimpica, la differenza tra barca foiling in singolo e in equipaggio, il passaggio dalle classi olimpiche “tattiche” per poi approdare al più veloce foil, sono solo alcuni degli argomenti trattati da Enrico durante la sua master class.

“È stato bello fare lezione a questi velisti nonché vedere con quanta passione vivono la vela e il mare. Iniziative come questa vanno sicuramente promosse ed è fondamentale che atleti professionisti condividano con ragazzi più giovani il loro vissuto. Il mondo della vela professionistica, dove c’è un potenziale maggiore sviluppo in termini di tecnologia e risorse, è una fonte importante da cui attingere per le classi olimpiche giovanili. Penso che questo progetto sia una grande opportunità per i giovani che vogliono intraprendere questa carriera”, sottolinea Enrico Voltolini, grinder del team Luna Rossa Prada Pirelli.

Questo progetto, nato con l’obiettivo di creare la nuova generazione della vela italiana, vedrà le sue prossime tappe nel mese di agosto a Rimini (dal 3 al 10 agosto) e Ravenna (dal 16 al 26 agosto). 

Gli atleti della FIV segnalati dal comitato di zona avranno la possibilità di essere convocati per partecipare alla prima fase del percorso della Foil Academy denominata “Flight Test”, che prevede tre giornate dedicate ai neofiti del foil che potranno provare le varie imbarcazioni. I migliori atleti di questa prima fase verranno selezionati per le attività di perfezionamento – “Clinic” – previste a Ravenna negli ultimi giorni della tappa in riviera romagnola. A partire da settembre, prenderà il via la terza fase del progetto denominata “Workout”, che rappresenterà una vera e propria sessione di allenamenti tra i migliori atleti selezionati nei Clinic e che farà sosta nelle più importanti sedi della vela italiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here