SHARE

Palma di Maiorca- Copa del Rey Mapfre 2022 da ricordare per le barche italiane a Palma di Maiorca. La classicissima dell’estate mediterranea, che celebrava quest’anno la 40esima edizione, ha visto infatti la vittoria dell’Italia Yachts 11.98 Scugnizza di Enzo de Blasio nella classe ORC 3 e di G-Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio tra i ClubSwan 36.

L’equipaggio di Scugnizza alla premiazione al Real Club Nautico Palma alla presenza del Re di Spagna Felipe VI

Nella ORC 3 SCugnizza (2-5-1-1-3 nelle cinque prove di finale) ha preceduto il Grand Soleil 37B Brujo di Federico Linares (ESP) e il Salona 37 Varicento (ESP).

Così ha commnentato l’armatore Enzo de Blasio: “Un campionato emozionante mai scontato, iniziato il lunedì abbiamo fatto in tre giorni sei prove terminando il primo round in testa alla classifica con 5 primi posti ed un quinto.
A questo punto la classifica viene azzerata con questa formula caratteristica della copa del Rey dove si azzerano i punti accumulati e si riparte con la classifica finale, quindi con tutti ad un solo punto di distacco da chi lo precede.
E così i tre giorni altre 5 prove serratissime che mescolano la classifica in modo pericoloso.
Giornate con vento da 10 a 15 nodi .
La seconda classifica ci vede concludere al primo posto con 2-5-1-1-3”.

Il team SCUGNIZZA:
Vincenzo de Blasio, Umberto Coppola, Antonio Coppola, Nevio Sabadin, Andrea Visentini,
Andrea Ballico, Andrea Bussani, Fabio de Simoni, Mario Prodigo , Tommaso Maria Maglione
e Nikolaos Matteo Mascoli.

Nelle altre classi vittorie per:
ORC 1
Red Bandit, Tp52 (GER)
ORC 2 Teatro Soho Caixabank, Swan 42 (ESP)
ORC 4 Meerblick Fun, J99 DK (GER)
ClubSwan 42 Nadir, Vaquer (ESP)
ClubSwan 50 Hatari, Brennecke (GER)
ClubSWan 36 G-Spot, Serena di Lapigio (MON); 2.Farstar, Mondo (ITA)
J70 Alcaidesa Mariona, Doreste (ESP)
Women’s Cup Balearia Team RCNP, Bover

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here