SHARE

Halifax– Non solo i 60 punti di vantaggio sui secondi o le 13 vittorie sulle 16 prove disputate di Ruggero Tita e Caterina Banti. La vela italiana porta a casa dalla Nuova Scozia una fantastica doppietta: Oro per i campioni Tita-Banti capaci di un’impresa mai vista nella storia della vela olimpica, Argento per Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei, il giovane equipaggio romano che sulla scia degli olimpionici sta scalando le gerarchie del foiling cat misto. Il trionfo italiano si completa con il sesto posto di Vittorio Bissaro e Maelle Frascari.
Tre equipaggi nei primi sei. Un applauso a tutti e complimenti a coach Ganga Bruni.

Le vittorie di Ruggero Tita e Caterina Banti, con questo fanno due mondiali, quattro europei e un Oro olimpico, sembrano ormai quasi scontate. Ineluttabili.
Sono il frutto di un’attenzione assoluta al lavoro e all’allenamento. Un’applicazione certosina ai minimi dettagli, che proprio l’argento di Ugolini-Giubilei dimostra essere metodo vincente.

La medal race finale, che per Tita-Banti era una passerella, ha visto Ugolini secondo e Tita quinto. Primi i kiwi Wilkinson-Dawson.

2022 World Championship
August 31st – September 5th, Halifax, Nova Scotia, Canada
© SAILING ENERGY

Il Mondiale 49er è stato vinto dagli olandesi Lambriex-van de Werken davantri allo spagnolo Botin e ai croati Fantela. Crivelli Visconti-Calabrò concludono 12esimi. 18.Ferrarese-Chisté; 44.Anessi Pé-Gamba.

Il Mondiale FX va alle ducth van Aanholt-Duetz davanti alle svedesi Bobeck-Netzler e alle spagnole Echegoyen-Barcelò: Migliori italiane Jana Germani e Giorgia Bertuzzi, 12esime. Seguono: 27.Omari-Carraro; 28.Passamonti-Fava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here