SHARE

Cesme– Primo giorno di Gold Fleet a Cesme in Turchia per il Campionato Europeo della classe 470 Mixed. Il vento, rispetto ai giorni precedenti è calato mischiando le posizioni in classifica. Tra gli equipaggi italiani notevole passo in avanti per Ferrari-Caruso (3-5 oggi) che entrano in top ten. Gradoni-Dubbini (oggi 22-23) sono adesso 13esimi.
In testa tornano gli spagnoli Xammar-Brugman (10-3 oggi).

Di Salle-Padovani

470 Mix

La classifica dopo 7 prove:
1° Xammar Hernandez – Brugman Cabot (ESP)
2° Mas Depares – Rodriguez Garzia-paz (ESP)
3° Wanser – Autenrieth (GER)

Gli italiani in gara (classifica europei):
6° Ferrari – Caruso (ITA)
13° Gradoni – Dubbini (ITA)
20° Berta – Festo (ITA), 5-17
22° Di Salle – Padovani (ITA), 24-20
In Silver:
28° Totis – Linussi (ITA)

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Elena Berta: “Oggi prima giornata di Gold Fleet molto combattuta. Nella prima prova siamo stati bravi a chiudere senza particolari sbavature, purtroppo nella seconda invece abbiamo commesso un paio di errori di troppo che hanno compromesso il risultato. Ci sono ancora quattro prove per poter misurare i nostri progressi, stiamo lavorando con intensità e determinazione. Domani probabilmente le condizioni meteo cambieranno ancora quindi dovremo farci trovare pronti.”

Il tecnico FIV Gabrio Zandonà: “Giornata in chiaro scuro per gli equipaggi italiani che oggi, primo giorno di Gold Fleet, hanno trovato vento in calo intorno ai 6/8 nodi. Purtroppo Gradoni – Dubbini hanno incontrato diverse difficoltà e sono rimasti attardati in entrambe le prove, ottima giornata invece per Ferrari – Caruso in netta risalita in classifica e punteggio interessante. Berta – Festo altalenanti con una buona prima prova e indietro nella seconda, Di Salle – Padovani nelle retrovie in entrambe le prove. Domani il vento dovrebbe nuovamente cambiare con un incrocio di vento da terra da sud che si andrà a scontrare con la brezza proveniente da nord. Sarà fondamentale interpretare bene il campo.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here