SHARE

Guadalupa– Giancarlo Pedote con Prysmian Group ha concluso la sua regata tagliando alle 6:47 cet il traguardo della Route du Rhum – Destination Guadeloupe in 16ª posizione.

13 giorni, 16 ore, 32 minuti e 50 secondi il suo tempo di regata, a una velocità media di 12,95 nodi sulle 4.255 miglia effettivamente percorse rispetto alle 3.542 miglia della rotta diretta.

Dopo aver ricordato la decisiva perdita della vela J2 durante la prima settimana di regata, Pedote ha dichiarato: “Nonostante un bel po’ di ritardo ho trovato alle portanti una buona configurazione di vele che mi ha fatto recuperare posizioni. Avrei voluto fare meglio, la vela è uno sport meccanico ed è come è. Il giro della Guadalupa è stato complicato con moltissime manovre, in stile libri dei Glenans.

La vela per me è una competizione, non è necessariamente un piacere. Ho cercato di fare al meglio in ogni momento… ho delle sensazioni contrastanti sulla mia regata ma sono felice di essere arrivato in Guadalupa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here